close
Blog

Viaggiare mi spaventa, ma il rimorso di non averlo fatto mi spaventa di più

paura di viaggiare

La paura di viaggiare può essere davvero angosciante, perché il sapere di rinunciare è davvero frustrante

Sembra quasi ci sia stato un risveglio, questi ultimi anni, nella concezione di viaggio e nella sua realizzazione. Vuoi per moda, vuoi per la nuova visibilità data dai nuovi media, da i prezzi più accessibili o da un risveglio collettivo, viaggiare è diventato un must.

Grazie al cielo! Aggiungerei io. Anzi, sono ancora troppo poche le persone che decidono di viaggiare nel proprio paese e nel mondo.

Molti di questi penseranno che per gli altri viaggiare sia sempre facile. Non è così.

Spesso, anche per viaggiatori abituali, viaggiare spaventa. Questo perché chiunque viaggi si chiederà sempre cosa troverà una volta arrivato, chi incontrerà e cosa potrà succedere. La paura nel viaggio è sempre anticipatoria e spesso basta partire per sbarazzarsene.

Chiaramente l’esperienza e la propositività fanno sì che questa paura venga superata per lasciar spazio alla meraviglia e al fascino della scoperta che ogni viaggio porta co sè.

 

La paura di viaggiare da soli porta infatti le persone a decidere sempre le stesse, conosciute, mete o nell’utilizzare i famosi villaggi turistici, dove la ristrettezza della vacanza garantisce però un senso di sicurezza.

Cosa può aiutarci a superare la paura di viaggiare dunque? Oltre questi piccoli consigli su come superare la paura di volare possiamoconcentrarci su questo.

Abbiamo più paura di viaggiare o più paura dei rimorsi di non averlo fatto?

Parliamoci chiaro. Se vuoi viaggiare non ci sono scuse che tengano! A tutto c’è una soluzione, basta cercarla

Sì, semplice, banale ma è davvero così. Allora, vogliamo davvero guardare indietro agli anni passati pensando a tutto ciò a cui abbiamo rinunciato per paura di affrontare un viaggio? Cavolo, NO!

Se riuscissimo davvero a realizzare che tutte le paure che abbiamo, tutti i se ed i ma sono scuse.. Sarebbe più facile.

Non ho tempo, non ho soldi, non posso, ho paura. Sono solo scuse!

Non ho tempo.. Basta un weekend per scoprire nuovi posti, nuove persone e tutto ciò che regala un viaggio. Dubito che in un anno solare tu non abbia un weekend libero.

Non ho soldi.. Grazie ad internet è possibile trovare viaggi a prezzi ridicoli. Ad esempio recentemente ho comprato un biglietto aereo a/r Roma – Bari a 10€.

Non posso.. Se vuoi, puoi. Se Nick Vujicic è diventato un esempio di vita nonostante tutte le avversità, a te cosa manca?

Ho paura.. Di volare? Di essere da soli? Ogni paura può essere superata, da soli o con l’aiuto di un professionista.

 

Davvero.

Il tempo che abbiamo è così prezioso che non possiamo perderlo nel rimorso e nella paura. Non vogliamo essere la persona che per paura non ha mai potuto vedere ciò che il mondo ci offre. Tuffiamoci.

leggi tutto
Viaggiare

8 Passi per superare la paura di volare

paura di volare come superarla

Paura di Volare – Come superarla in 8 passi

Se hai paura di volare o conosci qualcuno a te vicino con questa paura sei nel posto giusto. Qualora tu sia giunto direttamente a questo articolo senza esser passato dall’articolo precedente ti consiglio la lettura di: Paura di Volare – Ecco come Comprenderla e Superarla!

Ti dico subito che non esistono formule magiche o scorciatoie ma ti farà piacere sapere che se davvero vuoi superare la paura di prendere l’aereo puoi farlo, anche con relativa semplicità.

Ecco qui 8 step suggeriti dall’Anxiety and Depression Association of America:

paura di volare e come superarla

1. Comprendi cosa innesca la tua paura.
Cerca di capire cosa ti spaventa e soprattutto da cosa scaturisce l’ansia del volo. Uno dei tuoi obiettivi principali è quello di identificare cosa, in particolare, attiva il tuo stato d’ansia. Comprendere cosa innesca la tua paura ti aiuterà a gestirla meglio.

2. Affronta la paura informandoti.
L’ansia prospera nell’ignoranza, Non conoscere in maniera “obiettiva” cosa accade veramente in volo e quali sono le possibilità che un dato evento accada, ci lascia in balia dell’immaginazione. Prenderemo come esempio solo film, rare notizie alla tv e via dicendo, con risultati catastrofici. Apprendere che c’è un incidente aereo ogni 5 MILIONI di voli forse non eliminerà completamente la tua ansia da volo, ma può aiutarti.

3. Anticipa la tua ansia.
Uno dei precursori della tua paura di volare è l’ansia anticipatoria. L’ansia da volo inizia spesso molti giorni prima dell’evento costringendo alcuni ad annullare il volo. In realtà la preoccupazione e le forti emozioni che si provano anticipatamente al volo superano di gran lunga quelle che si proveranno una volta in volo. Esistono molte tecniche efficaci per gestire l’ansia anticipatoria.

4. Distingui la paura dal pericolo.
Spesso confondiamo l’essere in ansia con l’essere in una situazione di pericolo perché la maniera in cui il corpo reagisce è molto simile. Cerca di capire che l’ansia che provi viene più da fantasie distorte che dall’effettiva situazione di pericolo. Sei al sicuro anche se provi ansia.

Potrebbe interessarti anche: Paura di viaggiare? Ecco cosa fare.

5. A volte il buonsenso non ha senso.
L’ansia ci porta a credere di essere in pericolo anche quando non lo siamo. E quando ci sentiamo in pericolo cosa facciamo? Tendiamo ad evitare. Ma continuare ad evitare il problema non farà altro che alimentare la nostra paura di volare. Fai il contrario di quello che ti suggerisce l’ansia. Solo riconoscendola riuscirai a farlo!

6. Prepara chi vola con te.
Avvertire chi viaggia con noi della nostra paura di volare è un ottimo modo per prepararli a farci tranquillizzare. Sii chiaro su cosa ti spaventa e di come puoi essere aiutato. Seppur in volo andrà tutto bene, salire a bordo sapendo che chi ti è vicino ti potrà assistera ti sarà di aiuto.

7. Porta con te le cose che ami.
La possibilità di distrarti, specialmente nei voli più lunghi, è una grande risorsa. Porta con te un libro che ti piace particolarmente o della musica rilassante. Guarda dei film o scrivi su un diario cosa stai provando. Distraendoti manterrai il livello d’ansia al minimo.

8. Rivolgiti ad uno psicologo.
Solitamente la paura di volare deriva da uno stato d’ansia più diffuso. Una consultazione psicologica, oltre ad aiutarti a superare la paura di volare, può migliorare la qualità della tua vita.

Esistono tanti altri piccoli accorgimenti da poter prendere ed utilizzare e che verranno trattati in futuro insieme ad alcune semplici tecniche di gestione dell’ansia da volo.

Se vuoi aiutare chi ti è vicino ed informare i tuoi amici ho preparato questo infogramma che puoi condividere su Facebook e Twitter.

Come superare la paura di volare

Buon viaggio!

leggi tutto